Seleziona una pagina
E’

il luogo a cui ricollego la mia adolescenza, un paese che allora (e sono trascorsi più di vent’anni) pullulava a di gente e vedeva davanti a sé un futuro radioso, quel futuro che purtroppo nel corso del tempo è stato negato alla sua comunità.
Pisticci ha perso, nel corso degli anni, beni, strutture e servizi determinanti per la tutela piena dei diritti della persona e per l’economia locale, è stata vittima di un accanimento che ha generato un malsano, ma più che comprensibile sentimento di sfiducia nei pisticcesi.
Eppure a Pisticci nel corso degli ultimi anni si sono generate piccole realtà virtuose, associazioni e comitati che hanno cominciato a far sentire la loro voce ed hanno profuso il loro impegno nel tentativo di lamentare i disservizi in termini di infrastrutture, sanità, rischio di cedimenti che un paese con quella morfologia ha per ragioni fisiologiche, ma anche con l’obiettivo di recuperare il centro storico, di attivarsi per organizzare manifestazioni culturali e dibattiti sulle problematiche locali che fossero di stimolo alla individuazione di possibili soluzioni.
Questo dimostra che Pisticci c’è e la sua forza identitaria le impone l’obbligo, soprattutto etico, di combattere per la propria affermazione, perché possa tornare a far valere i suoi numeri.
Mi piacerebbe impegnarmi per creare un ponte vero e di collaborazione proficua tra la nostra comunità e le istituzioni regionali e per questo chiedo a tutti di darmi fiducia.

#regionaliBasilicata2019
#elezioniregionali2019
#comunitademocratiche
#alessandradangella

News recenti

STIGLIANO, 28 FEBBRAIO 2019

l rischio idrogeologico costituisce uno dei problemi più gravosi per il nostro territorio. I paesaggi "lunari" dal cuore di argilla che sono segno distintivo della Basilicata, belli al punto da...

Matera 26 Febbraio 2019

atera Capitale della Cultura 2019 tocca temi importanti, discute di momenti decisivi della vita politica del nostro Paese e celebra un incontro-dibattito sulla legge 180/1978 ad oltre 40 anni...

Il Nostro territorio, la Nostra forza

ella mia terra il cielo è più bello che altrove, il sole scalda più che in altri luoghi, le onde del mare emettono il suono più dolce che abbia mai sentito. Sono felice e - passatemi la vanità...